Noi di Lidl abbiamo subito accolto la richiesta del Governo che punta ad offrire un sostegno economico a tutela delle fasce più bisognose della popolazione. In questo momento particolarmente difficile che sta attraversando il nostro Paese, ciascuno di noi è chiamato ad offrire il proprio contributo. Per questo motivo abbiamo manifestato la nostra piena disponibilità a donare agli utilizzatori o agli enti erogatori (Comuni, associazioni ed enti caritatevoli) il 10% in più del valore dei buoni spesa previsti per le famiglie in difficoltà economica.* Ci auguriamo che questa misura possa dare un sostegno immediato e concreto a tutte le persone in difficoltà.

*Informati presso il tuo Comune per conoscere i dettagli della convenzione, l'applicabilità del contributo, le modalità di erogazione e di utilizzo dei buoni. Ti ricordiamo che, in ogni caso, i buoni non danno diritto a resto e non sono convertibili in denaro.