Frutta e verdura

Frutta e verdura

Attraverso la nostra politica di acquisto responsabile di frutta e verdura vogliamo promuovere una sempre maggiore sostenibilità nella produzione ortofrutticola. Collaborando a stretto contatto con i nostri fornitori di frutta e verdura puntiamo a promuovere un’agricoltura sempre più responsabile, sia a livello ambientale sia a livello sociale.

Privilegiamo l’acquisto di prodotti ortofrutticoli italiani e questo permette da un lato di ridurre gli impatti legati al trasporto, dall’altro di favorire la crescita dei fornitori locali e garantire ai clienti una maggior freschezza.

Richiediamo a tutti i produttori di frutta e verdura la certificazione GLOBALG.A.P. (Good Agricultural Practices), ente internazionale che, attraverso i propri standard, promuove metodi di produzione sostenibili e aderiamo al modulo integrativo GLOBALG.A.P. GRASP (Risk Assessment on Social Practice), che valuta anche pratiche lavorative e sociali.

Qualità e sicurezza sono due principi imprescindibili per Lidl Italia. Per questo definiamo elevati standard qualitativi per i prodotti ortofrutticoli che commercializziamo e implementiamo processi di controllo interni ed esterni.

Riteniamo che la riduzione dei residui di pesticidi nei prodotti ortofrutticoli sia una priorità assoluta. A tal fine collaboriamo con i nostri partner commerciali per fornire frutta e verdura con un quantitativo di residui largamente al di sotto dei requisiti di legge, contribuendo in modo evidente alla riduzione dei pesticidi nella produzione agro-alimentare. Svolgiamo un elevato numero di analisi sull’intero assortimento di frutta e verdura fresche, allo scopo di tenere costantemente monitorate le quantità di eventuali residui di pesticidi.

Inoltre puntiamo ad avere un assortimento ortofrutticolo sempre più sostenibile anche attraverso l’approvvigionamento di un numero in continua crescita di articoli provenienti da agricoltura biologica.

Per saperne di più puoi scaricare il documento cliccando sul bottone sotto.