Compliance significa, letteralmente, "conformità alle regole" e, in Lidl, è rappresentata dal principio aziendale "rispettiamo la normativa vigente e le direttive interne".
Il tema Compliance è oggi più complesso che mai: nel contesto mondiale le sfide legali crescono di continuo e, per questo motivo, è necessario allineare costantemente i nostri processi alla normativa vigente.

La Compliance è quindi diventata una componente importante della nostra cultura aziendale.
Lidl promuove un sistema di gestione della Compliance che permette ai propri dipendenti, partner commerciali e clienti di agire nel rispetto di processi uniformi e vincolanti.
Lidl ha inoltre adottato un Codice di Condotta ispirato ai valori dell’etica, dell’integrità professionale e dell’indipendenza, nonché un Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ai sensi del D.Lgs. n. 231/2001 in materia di responsabilità amministrativa da reato degli enti (“Modello 231”). 
Sulla base di quanto previsto dal D.Lgs. n. 231/2001, Lidl ha altresì nominato l’Organismo di Vigilanza con il compito di vigilare sul rispetto dei principi contenuti nel Modello 231.

 

Per maggiori informazioni consulta la sezione dedicata.