Lidl sviluppa il primo standard di biodiversità per l'agricoltura ortofrutticola convenzionale

La perdita di biodiversità rappresenta una minaccia esistenziale per gli ecosistemi. In qualità di distributore di alimenti, Lidl è consapevole della propria responsabilità nel preservare gli ecosistemi.

In questo contesto, Lidl sta lavorando assieme ad esperti di sistemi alimentari sostenibili riconosciuti a livello internazionale ed esperti agricoli per sviluppare il primo standard di coltivazione incentrato sulla biodiversità per la coltivazione convenzionale di frutta e verdura in Europa. Questo standard viene sviluppato come aggiunta al GLOBALG.A.P. Integrated Farm Assurance Standard (IFA) ed è quindi integrato in un sistema di certificazione consolidato. GLOBALG.A.P. è un programma di certificazione leader a livello globale la cui missione è riunire agricoltori e retailer con lo scopo di produrre e commercializzare alimenti sicuri, proteggere risorse limitate e costruire un futuro sostenibile.

In futuro, lo standard sarà disponibile per tutti gli attori sul mercato, dai produttori ai distributori, in modo che possano lavorare efficacemente per proteggere la biodiversità.

Il team di esperti include Sustainable Food Systems GmbH (SFS) nel ruolo di leader del progetto, nonché il Global Nature Fund, Bioland, la Lake Constance Foundation, rappresentanti dei produttori agricoli e l'Università di Nürtingen-Geislingen. L'approccio multi-stakeholder tiene conto di diverse prospettive e misure di accompagnamento e promette quindi un'elevata adesione.

Il risultato di questo processo sarà che in futuro gli agricoltori implementeranno nelle loro attività aziendali misure basate su un catalogo di criteri, che contribuiranno alla conservazione della biodiversità e quindi alla protezione della diversità delle specie. Lo standard sarà disponibile entro la fine del 2021.

 

ingografica

Con lo sviluppo del modulo integrativo GLOBALG.A.P. sulla biodiversità per l'agricoltura ortofrutticola convenzionale, Lidl promuove attivamente la tutela della biodiversità nell'ambito della propria strategia di sostenibilità. Il progetto fa parte delle misure esistenti per la conservazione della biodiversità. Ciò include anche l'offerta di alimenti biologici e il marchio Lidl Bio Organic.

Lidl ha identificato le principali cause della perdita di biodiversità per quanto riguarda il proprio assortimento. Per approfondire clicca sul pulsante sottostante.