La microplastica è un tema di responsabilità sociale molto dibattuto. Dal 2015 noi di Lidl ce ne occupiamo intensamente e sosteniamo l’idea che la riduzione delle emissioni di microplastica, da qualsiasi fonte esse provengano, sia molto importante.

Finora non esiste una definizione chiara di microplastica, tuttavia Lidl, assieme ai propri fornitori di prodotti cosmetici e per la cura del corpo, si è posta il seguente importante obiettivo: la rinuncia all’impiego delle particelle di plastica con effetto abrasivo/esfoliante più piccole di cinque millimetri nelle formulazioni dei prodotti cosmetici a marchio proprio entro il 2021, a condizione che la rinuncia ai polimeri sintetici non comporti una considerevole limitazione della performance e/o della sicurezza del prodotto.

Già oggi molti articoli cosmetici e per la cura del corpo non contengono microplastica. Per saperne di più scarica il documento di posizione di Lidl sulla microplastica.

Per maggiori informazioni sul tema  microplastiche e  sull’inquadramento nella nostra strategia REset Plastic  visita le sezioni dedicate.